una dashcam in officina e …

dashcam in officina

Una dashcam in officina riprende quanto accade e …

Un articolo pubblicato su “Al Volante” (clicca qui) mostra un automobilista canadese che porta la propria Mercedes che ha installata una dashcam in officina presso un concessionario Mercedes per il tagliando.

Cosa accade?

Il proprietario del veicolo scopre delle stranezze da parte dei meccanici nell’eseguire la manutenzione:

  • tempo di esecuzione dei lavori eccessivo rispetto alla realtà
  • utilizzo “privato” del veicolo per andare a prendere dei gelati
  • danneggiamento di un cerchio

… ed il conto finale è, a dire del segnalante, comunque salato ed ingiustificato.

Come per ogni notizia va ricordato che questi episodi possono accadere. In ogni ambiente ci sono le c.d. “pecore nere” ma la professionalità silenziosa di tante officine e concessionarie è evidente. Per pochi casi isolati non si deve denigrare l’intera categoria di meccanici ed elettrauto che quotidianamente assistono con competenza e dedizione i veicoli.

Va ricordato poi infine che le dashcam sono telecamere progettate per essere utilizzate come dispositivi di registrazione di quanto accade sulle strade; un utilizzo difforme in Italia può essere soggetto a restrizioni di legge.

messaggio promozionale

una dashcam: il tuo testimone elettronico

La tecnologia al servizio degli automobilisti, utilissima durante la guida ma anche nei casi di veicolo in sosta, che può fare la differenza ed essere di aiuto si chiama dashcam Telecamera Difesa Automobilista – the next generation.

Queste telecamere per auto registrano quanto avviene attorno al veicolo, riprendendo quanto accaduto, utili per dimostrare la realtà dei fatti, la dinamica di un incidente stradale, …

In caso di incidenti stradali consente di registrare gli attimi precedenti e successivi all’evento, permettendo così una ricostruzione più precisa possibile di quanto accaduto.

Le versioni con doppia telecamera (anteriore e posteriore) consentono poi di ampliare maggiormente il campo visivo della registrazione in alta definizione.

Questa esclusiva gamma di dashcam, prodotta da G-Net System, fabbricante coreano leader in telecamere veicolari, si differenzia dalle comuni telecamere per l’introduzione dell’innovativa tecnologia JDR, un sistema che permette una superiore affidabilità nella registrazione, garantendo una qualità professionale a chiunque voglia maggiore protezione mentre guida.

dashcam di qualità professionale

Montare una Telecamera Difesa Automobilista – the next generation richiede poco tempo, ha un prezzo accessibile e conveniente, fornisce una sequenza video in alta definizione (Full HD 1080P).

Clicca qui per ordinare la tua prossima Telecamera Difesa Automobilista – the next generation.

2 Comments

  1. Maria ha detto:

    Buongiorno,
    chiedo il Suo aiuto per sapere con certezza quando scadono i 60 gg per il pagamento di una multa notificatami in mia assenza il 17/12/2018 e da me ritirata presso l’ufficio postale il 21/12/2018.
    Secondo i miei calcoli, dopo aver letto tutto quanto antecedentemente pubblicato, i 60 gg scadono giovedi 20 febbraio. Non ho ancora pagato perchè mi è stato consigliato di andare a visionare le foto.
    Ho postato un commento su youtube sotto il video “autovelox Visone al). Quello che ho scoperto pochissimi giorni fa, e che non si dice nel video, è che si sono dotati di un semafor “intelligente” che entra in funzione verso sera, facendo scattare il rosso appena un’auto supera di un pelo il limite di 50 Km/H.
    Io sono passata con il verde, ma mentre deviavo per recarmi al cimitero, ho visto anche il rosso. Dato che il sole era appena tramontato e non volevo trovarmi al cimitero con il buio, evidentemente ho accelerato un poco e ho fatto scattare il semaforo rosso. Un legale mi ha parlato di truffa legalizzata e mi ha raccomandato di visionare le foto e controllare i tempi di cambio colore del semaforo prima di pagare.
    Dato che non posso permettermi di buttare soldi in multe, Le chiedo gentilmente di verificare i miei calcoli.
    La ringrazio anticipatamente. Grazie anche per questo prezioso blog.

    • mm Blogger ha detto:

      Buongiorno Maria,
      la data di notifica, nel caso di ritiro all’ufficio postale entro 10 giorni dalla comunicazione di avvenuto deposito (CAD) è il 21.12.2018; i 60 giorni scadono il 19.02.2019.
      In merito al semaforo c.d. “intelligente”, cioè del tipo count down che fa scattare la luce rossa se la velocità del veicolo che sopraggiunge è superiore al limite di 50 km/h, vale la pena verificare quanto indicato in
      http://www.uominietrasporti.it/notizie_dettaglio.asp?id=4648
      avendo cura di verificare l’eventuale omologazione del dispositivo, come da parere ministeriale 3805/2015.

      Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi