FAQ sulle dash cam



 

FAQ sulle dash cam


 

Questa pagina raccoglie le principali risposte alle domande più frequenti FAQ sulle dash cam di coloro che iniziano a scoprirle,  conoscerle ed a riconoscere la grande utilità: attraverso spiegazioni semplici si scoprirà perchè la gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation è il riferimento nel mondo delle dash cam di qualità professionale.

FAQ 1 - cos'è una dash cam?


Risposta: Per dash cam o dashcam s'intende una telecamera che viene montata in un veicolo con l'obiettivo di riprendere e registrare quanto accade vicino al veicolo, registrando gli eventi. Viene utilizzata come forma di tutela personale per poter dimostrare quanto realmente accaduto: in caso di incidente stradale ad esempio contro eventuali pretese risarcitorie indebite, oppure per  ricostruire quanto accaduto per iniziare un'azione di risarcimento per i danni subiti.
Può essere utilizzata anche per documentare "insidie stradali" come buche, voragini difficilmente percepibili e che hanno causato il danneggiamento del veicolo, così da dimostrare il nesso di causalità per la successiva richiesta di risarcimento danni all'ente proprietario della strada; non ultimo per provare eventuali multe "ingiuste", potendo contare su una registrazione "in live" di quanto accaduto e, come si dice, "se un'immagine vale più di 1000 parole ... allora con un video è ... tutto più semplice!"

 
 

Sul mercato esistono moltissimi modelli diversi di dashcam, dai prezzi più disparati e dalle differenti prestazioni, prodotti da una moltitudine di fabbricanti più o meno famosi, con qualità costruttive e affidabilità molto diverse; scegliere il modello che fa al caso proprio, di qualità, affidabile ed allo stesso tempo ad un prezzo corretto è difficile; per questo Assistenza Video Auto,  grazie alla competenza ed all'esperienza maturata nei mercati internazionali, offre solo dashcam di qualità professionali, con elevata affidabilità nella registrazione e tecnologicamente avanzate.
Il risultato è la nuova gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation, nata dalla collaborazione con il fabbricante G-Net System Co. Ltd., azienda con sede a Seul  in Corea del Sud, specializzata nella produzione di dash cam di qualità e leader nell'utilizzo della nuova tecnologia JDR.

 
 

FAQ 2 - cos'è una dash cam Telecamera Difesa Automobilista?


Risposta: per  Telecamera Difesa Automobilista - the next generation si intende la gamma di dash cam di ultima generazione, distribuite in esclusiva in Italia da Assistenza Video Auto; queste particolari telecamere sono il risultato di un'attenta ricerca di prodotti di ottima qualità, tecnologicamente avanzati, ma semplici da utilizzare e dal prezzo competitivo.

La gamma si articola su più modelli caratterizzati dalla qualità video in alta definizione Full HD 1080P, dall'elevata capacità di memoria (permettono schede fino a 128 GB contro le 32 GB della concorrenza generica), dal display touchscreen, dalle funzioni opzionali wireless e di localizzazione con il mini GPS logger, ... per finire con la più importante tecnologia JDR.


FAQ 3 - cos'è la tecnologia JDR?


Risposta: la tecnologia JDR è il nuovo formato del file system delle dash cam Telecamera Difesa Automobilista - the next generation, che si contraddistingue per la capacità di salvare, istante dopo istante, direttamente sulla scheda di memoria il filmato.
Questa particolarità consente a queste dash cam di garantire un'affidabilità e sicurezza nel salvataggio superiore rispetto ad altre marche di dash cam, sia con batteria tampone interna ricaricabile che con condensatore, che utilizzano ancora il vecchio file system FAT. Per questi modelli infatti la batteria interna, e analogamente il condensatore, sono necessari per garantire la chiusura regolare del filmato in caso di mancanza di alimentazione elettrica (perchè il filmato viene registrato sulla scheda non immediatamente ma ad intervalli di tempo); ma batteria e condensatore con l'utilizzo sono soggetti ad usura e con il tempo possono non garantire adeguata durata per salvare il filmato con il rischio, in caso di eccessiva usura, di non salvare gli ultimi minuti di registrazione, proprio quelli magari di interesse.

Altro vantaggio della tecnologia JDR è il salvataggio dei filmati nella scheda di memoria in ordine regolare, a differenze delle classiche dash cam che dispongono i filmati in modo casuale sulla memoria, con il rischio di dover formattare periodicamente la scheda o di trovarsi la dash cam che non registra.


FAQ 4 - perchè montare una dash cam Telecamera Difesa Automobilista?


Risposta: per registrare gli imprevisti che possono accadere ogni giorni: dall’incidente stradale al danneggiamento del proprio veicolo, dalla rottura di cerchio e pneumatico per una buca sulla strada alla prova per dimostrare una multa “ingiusta” (evidenziando, oltre ogni ragionevole dubbio, che il segnale era mancante, ruotato, assente, …).
Basta poi pensare al caso di un incidente con l’altro veicolo che fugge dopo aver provocato un danno: si ha sangue freddo e calma per annotare scrupolosamente il tipo di veicolo, marca e modello ma soprattutto l’esatta sequenza della targa? E se il veicolo ha targa straniera si sa riconoscere lo Stato di immatricolazione?

Gli esempi fatti non sono casi isolati, succedono ogni giorno in Italia, nessuna città è immune da episodi simili così come nessun conducente può prevedere quando potrà accadere.


FAQ 5 - le dash cam Telecamera Difesa Automobilista sono legali in Italia?


Risposta: SI, in Italia l'utilizzo di dash cam da parte di persone fisiche per fini esclusivamente personali, come la registrazione in strada di quanto accade vicino al proprio veicolo per finalità di tutela e protezione di se stesso e del proprio mezzo, non è soggetto all’applicazione integrale del codice in materia di protezione dei dati personali, meglio conosciuto come Codice Privacy. E’ sufficiente che delle riprese video contenenti dati personali, quali la presenza di persone riconoscibili, ma anche targhe leggibili di veicoli intestate a persone (per leggere un articolo interessante sull’argomento clicca qui) non sia fatta una comunicazione sistematica né una diffusione (ad esempio caricando il video in rete), rimanendo sempre ammesso, perchè non vietato dalla legge, l’utilizzo in caso di incidente stradale o di altro evento significato per ricostruire quanto accaduto.


FAQ 6 - è difficile montare una dash cam Telecamera Difesa Automobilista?


Risposta: NO, il montaggio dipende dal modello di dash cam e può essere alla portata di tutti come nel caso della dash cam GN700; per i modelli GI500 e GI700, la telecamera anteriore è facilmente posizionabile sul parabrezza ma per il collegamento della telecamera posteriore sul lunotto o all'interno dell'abitacolo è opportuno che l'operazione sia svolta da personale preparato e qualificato.
Tutte le dash cam per autoveicoli richiedono l’alimentazione elettrica costante tramite una presa accendisigari.
Se si desidera un abitacolo “pulito ed ordinato”, cioè senza il cavo in vista, è possibile nasconderlo dietro al rivestimento del tetto, del montante e del cruscotto, unitamente al montaggio di una presa supplementare protetta, da posizionare sotto al cruscotto, così da alimentare direttamente la dash cam dalla batteria del veicolo senza occupare la presa accendisigari; l’effetto visivo ed estetico che si ottiene è piacevole, mantenendo ordinato l'abitacolo.





FAQ 7 - le istruzioni delle dash cam Telecamera Difesa Automobilista sono in italiano?


Risposta: SI, ogni modello della gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation è sempre accompagnato dalla relativa guida rapida all'uso, in lingua italiana, che spiega le funzioni base per poter utilizzare la dash cam in brevissimo; il manuale di uso in lingua italiana, completo invece di tutte le informazioni e costantemente aggiornato, è disponibile per il download e/o la consultazione direttamente nel sito assistenzavideoauto.com.



FAQ 8 - le dash cam Telecamera Difesa Automobilista sono semplici e sicure da usare?


Risposta: SI, ogni modello della gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation è stato progettato e sviluppato dal fabbricante coreano G-Net System per essere semplice e sicuro da usare:

  • semplice grazie all'avvio automatico della registrazione appena viene alimentata la dashcam
  • semplice perchè la guida vocale in italiano informa il conducente sul funzionamento della dash cam
  • sicuro perchè ogni modello viene testato singolarmente durante il controllo prima della spedizione
  • sicuro perchè sottoposto a prove di laboratorio per verificare la conformità del prodotto alle normative europee di riferimento.

FAQ 9 - a cosa serve la telecamera posteriore?


Risposta: la telecamera posteriore permette di registrare quanto accade dietro al veicolo quando circola sulla strada, ottenendo così contemporaneamente due filmati sincronizzati tra loro, ma può essere utilizzata, date le dimensioni ridotte, anche all'interno dell'abitacolo per riprendere quanto accade ad esempio nei sedili posteriori (ad es. per taxi, NCC, ...) o nel vano di carico, evitando così distrazioni ed incrementando la propria sicurezza personale.
In particolare per i veicoli muniti di lunotto trasparente è utile come ausilio per le manovre di retromarcia: la telecamera posteriore in fase di manovra mostra il campo visivo vicino al veicolo, evidenziando così eventuali ostacoli (bambini, paletti, cordoli, ...) che potrebbero non essere percepiti dal conducente; è di grande utilità ad esempio per coloro che trasportano oggetti voluminosi nel bagagliaio o nell’abitacolo, che non consentono cioè di vedere attraverso lo specchio retrovisore interno: con la seconda telecamera è possibile sapere esattamente cosa si trova dietro al veicolo.
Infine la telecamera posteriore amplia sensibilmente il campo di ripresa controllato dalla dash cam, potendo vedere quanto accade davanti e dietro al veicolo.

La risoluzione della telecamera posteriore dipende dal modello di dash cam:

  • D1 480P per il modello GI500
  • Full HD 1080P per il modello GI700

La scelta di un modello rispetto all'altro dipende dalle necessità del conducente:

  • il modello GI500 è adatto per coloro che ricercano massima autonomia di registrazione (oltre 30 ore con scheda da 128 GB durante i test) e la possibilità di disporre anche della ripresa video posteriore a risoluzione ridotta di 480P, adatta per permettere di ricostruire quanto accaduto ad esempio in caso di sinistro stradale
  • il modello GI700 invece è adatto per coloro che ricercano massima qualità video, ponendo in secondo piano l'autonomia di registrazione (che scende a circa 24 ore con scheda da 128 GB durante i test), disponendo di una doppia ripresa video in alta definizione Full HD.

FAQ 10 - all'avvio parte la registrazione automatica?


Risposta: SI, tutte le dash cam della gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation quando ricevono l'alimentazione elettrica dal veicolo si avviano ed attivano la registrazione automatica se è presente la scheda di memoria.

Torna all'inizio


FAQ 11 - dove posso acquistare le dash cam Telecamera Difesa Automobilista?


Risposta: le dash cam della gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation prodotte da G-Net System possono essere acquistate direttamente dall'importatore Assistenza Video Auto sul sito assistenzavideoauto.com, su Amazon.it oppure presso i rivenditori autorizzati.

Torna all'inizio


FAQ 12 - la scheda di memoria va cambiata periodicamente?


Risposta: SI, la scheda di memoria va sostituita periodicamente.
Contrariamente a quanto si possa pensare anche le schede di memoria, essendo dispositivi elettronici, sono soggette, col tempo, ad usura; le memorie utilizzate per registrare i filmati delle dash cam sono soggette a notevoli carichi termici dovuti sia alle condizioni ambientali ( ad es. le temperature elevate raggiunte nell'abitacolo nel periodo estivo) che all’elevata velocità di trasferimento dei dati (MB/s), motivo per cui i fabbricanti di  dash cam consigliano la sostituzione delle schede di memoria ogni 6-9 mesi nel caso di utilizzo prolungato tutti i giorni, al fine di garantire sempre la massima efficienza possibile.
La scheda sostituita non è da eliminare perchè non funzionante, può essere tranquillamente riutilizzata su dispositivi per i quali la velocità di scrittura non è un fattore di assoluto rilievo (ad es. un lettore mp3, mp4 ma anche una macchina fotografica se utilizzata in modo amatoriale), poichè le sollecitazioni subite sono contenute e l'utilizzo è assai meno frequente.
L'utilizzo di una scheda di memoria oltre il periodo indicato può esporre al rischio di ottenere filmati con fotogrammi mancanti od addirittura non completi o non registrati.
Inoltre non tutte le marche di schede di memoria sono adatte per essere utilizzate sulle dash cam; per la gamma Telecamera Difesa Automobilista - the next generation si raccomanda l'utilizzo di schede di memoria Kingston G2 e Lexar High Performance 300x, classe 10 UHS 1, il cui funzionamento è stato ampliamente testato da Assistenza Video Auto; l'utilizzo di altre marche e/o modelli o con specifiche tecniche diverse potrebbe non garantire il corretto funzionamento delle dash cam.

Torna all'inizio


Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

Clicca qui per scrivere la tua domanda,
riceverai una risposta in tempi brevi.

Torna all'inizio


aggiornamento


data ultimo aggiornamento: 20.07.2017.

Contattaci

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi