scegliere una dashcam: manutenzione

scegliere una dashcam manutenzione

Scegliere una dashcam: manutenzione

Un aspetto non considerato nella scelta di una dashcam è la manutenzione; per manutenzione della dashcam si intendono tutte quelle operazioni periodiche necessarie per mantenere in perfetta efficienza la telecamera.

Sia chiaro una cosa: trattandosi di un prodotto elettronico non ci sono particolari operazioni lunghe e complesse, semplicemente è necessario seguire i consigli e le regole che il fabbricante indica nel manuale di uso e manutenzione.

manutenzione dashcam

Tipologia di manutenzione

In particolare:

  • nelle dashcam con batteria ricaricabile è necessario periodicamente controllare lo stato di usura della batteria tampone ricaricabile interna; questa operazione consiste nel verificare che la dashcam, anche senza alimentazione, riceva l’energia necessaria a terminare la registrazione ed a spegnersi correttamente. Solitamente la durata minima di funzionamento è di 10-15 secondi; durate inferiori possono compromettere le ultime registrazioni con il rischio di perdere l’ultima parte del filmato, per cui è consigliabile la sostituzione della batteria interna con una nuova, operazione eseguibile presso i centri assistenza
  • nelle dashcam con condensatore è opportuno controllare la scarica del condensatore; questa operazione consiste nel verificare che la dashcam, quando viene privata dell’alimentazione elettrica, riceva l’energia accumulata dal condensatore necessaria per salvare il filmato e spegnersi regolarmente. L’usura del condensatore è inferiore a quella di una batteria ricaricabile ma, in caso di malfunzionamenti dovuti al danneggiamento del condensatore, l’operazioni di sostituzione risulta più onerosa, trattandosi di operazione eseguita solitamente solo dal fabbricante della telecamera
  • nelle dashcam con tecnologia JDR, caratterizzate dall’assenza di batteria tampone ricaricabile e di condensatore, le operazioni di manutenzione sono pressoché nulle, trattandosi di dispositivi progettati per offrire una superiore affidabilità: in caso di mancanza di alimentazione viene consentita la registrazione fino agli ultimi istanti, senza perdita di filmati.

Verifica della scheda di memoria

Le principali cause di blocchi della registrazione in una dashcam sono di solito provocate dalla scheda di memoria: il file system FAT delle dashcam con batteria tampone ricaricabile o con condensatore, salvando i filmati sulla scheda di memoria in modo casuale (random), può generare degli arresti nella registrazione, così come la presenza di filmati “bloccati” (tipici delle dashcam cinesi) può determinare l’improvvisa interruzione della registrazione.

Per ovviare a questi problemi la tecnologia JDR, chiamata così per il tipo di file system JDR, ha permesso di ottenere una registrazione sulla scheda di memoria più ordinata, con i filmati disposti regolarmente ed in sequenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi