seggiolino auto: è a norma?

seggiolino auto

Ho già il seggiolino auto del fratellino:
posso ancora usarlo?

Nel 2017 è entrato in vigore il nuovo Regolamento 129

Questo articolo è rivolto a chi sta cercando di capire se il seggiolino auto che ha a casa, magari del primo figlio, può essere ancora utilizzato per il bimbo appena arrivato.

Partiamo subito da alcuni concetti:

  1. la tecnologia si evolve e di conseguenza anche i seggiolini auto diventano sempre più sicuri, adottando soluzioni innovative a tutela dei bimbi, dunque seggiolino nuovo significa anche maggiore sicurezza
  2. se si dispone già di un seggiolino auto, tenuto in buone condizioni, riutilizzarlo consente di risparmiare qualche centinaio di Euro oltre a non aumentare i rifiuti nel mondo.

Detto ciò, arriviamo alla questione:

il seggiolino auto che ho a casa va ancora bene?

seggiolino auto-sicurezza per bimbi

seggiolino auto-sicurezza per bimbi

Per capirlo è sufficiente dare un’occhiata all’etichetta presente sul seggiolino.

Sono considerati a norma e quindi utilizzabili (sempre che siano efficienti ed in buono stato di conservazione) i seggiolini auto omologati secondo il Regolament0 UN/ECE R44 ma solo le ultime versioni revisionate e cioè:

  • UN/ECE R44/03
  • UN/ECE R44/04.

Le versioni precedenti non sono considerate più a norma.

Da quest’anno l’omologazione dei seggiolini auto (chiamati in gergo tecnico “SRB”, cioè sistemi di ritenuta per bambini) può essere ottenuta, dai fabbricanti di tali dispositivi di sicurezza, oltre che rispettando il già citato Regolamento 44 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (ECE o UNECE dall’acronimo inglese di United Nations Economic Commission for Europe UNECE), anche attraverso il nuovo Regolamento UN/ECE R129.

La principale differenza tra i 2 Regolamenti, entrambi validi, risiede nella diversa classificazione dei seggiolini auto: per il Regolamento 44 i seggiolini vengono divisi in classi ((0, 0+, 1, 2, 3 e multiclasse) in base al peso del bambino, mentre per il nuovo Regolamento 129,  i seggiolini sono suddivisi in base all’altezza del bambino entro una certa fascia di peso.

Altra sostanziale novità è lo stop alle c.d. alzatine o “booster” o cuscinotti: da gennaio scorso, infatti, i nuovi prodotti hanno un requisito essenziale in più: l’obbligo di avere lo schienale fino a 125 cm di altezza, per aumentare la sicurezza dei più piccoli.

Cosa significa?

Con i nuovi requisiti, entrati in vigore a gennaio 2017, viene vietata l’omologazione, ai sensi del Regolamento Un/ECE-R-44 degli SRB fino ai 125 cm di altezza del bambino, corrispondente ad un bimbo di circa 8 anni).

Analogamente, con la seconda fase del Regolamento R129 (R129-02), non sarà più possibile omologare SRB privi di schienale per bambini di altezza sotto 125 cm.

Chi possiede già un seggiolino senza schienale può comunque continuare ad utilizzarlo, purchè efficiente ed in buono stato, sapendo comunque che esistono anche dispositivi nuovi che offrono una maggiore sicurezza. L’assenza dello schienalino significa comunque una minore protezione sia frontale che laterale.

Differenze principali tra lo standard UN/ECE R44 e lo standard UN/ECE R129

Regolamento R44Regolamento R129
test su impatti laterali non previstoprevisto
omologazione seggiolino (SRB)per pesoper altezza con limiti di peso
trasporto contromarciafino a 9 kg di pesofino  a  15 mesi di età

 

 


messaggio promozionale

Come vedere il bambino nel suo seggiolino?

Quando si è alla guida con il bimbo seduto nei sedili posteriori è talvolta impossibile controllare come stia: è possibile regolare lo specchio retrovisore verso il bambino ma così facendo si rischia di provocare un incidente perchè si perde la ripresa posteriore.

Vedere il proprio figlio in sicurezza

Assistenza Video Auto, impresa italiana leader nel settore delle dashcam, propone modelli con doppia telecamera idonei per essere montati anche nell’abitacolo per riprendere ad es. il bambino.
Il display touchscreen da 3.5″, posizionato nel parabrezza consente di poter monitorare costantemente il bambino e nel contempo registrare quanto accade sia dentro che davanti al veicolo, per garantire la sicurezza del bambino e … del genitore.
Una soluzione facile e sicura per tutti.

dashcam di qualità professionale by Assistenza Video Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi